Non conosci la grattachecca di Sora Maria? Non diventerai infermiere a Roma

Pubblicato il 9 Settembre 2011 0:03 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2011 0:03

ROMA  –  Che i test di cultura generale comprendano temi e argomenti spesso peculiari non è una novità, ma i ragazzi che hanno sostenuto i test d’ingresso per l’accesso alle professioni sanitarie dell’università La Sapienza di Roma ne hanno denunciata una, che di generale ha davvero ben poco.

“Nei pressi del noto Liceo Tacito di Roma si trova la “grattachecca di Sora Maria”, molto nota tra i giovani romani. Sapresti indicare quali sono i gusti tipici serviti? Menta, limone, amarena o cioccolato”. La grattachecca di Sora Maria sarà infatti ben nota ai giovani e non più giovani romani, ma è difficile definire di cultura generale una domanda su un tradizionale chiosco locale che dispensa granite.

Tra i quesiti di chimica, fisica, matematica e biologia, tra gli immancabili Leopardi e Mussolino, tra gli attuali Dan Brown e Vasco Rossi, la Sora Maria appare come una violenza per tutti quegli studenti non romani che aspirano ad una professione sanitaria e si vedono sbarrato l’accesso: davvero per un aspirante infermiere proveniente da Bari o da Genova che vuole studiare a Roma è importante sapere il gusto tipico della grattachecca della Sora Maria? Probabilmente no, ma visto che è stato chiesto, la risposta esatta era limone.