Green Pass illimitato per chi ha il booster: non si conteranno più i 6 mesi dalla terza dose

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 26 Gennaio 2022 20:58 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2022 8:25
Green Pass illimitato per chi ha il booster: non si conteranno più i 6 mesi dalla terza dose

Green Pass illimitato per chi ha il booster: non si conteranno più i 6 mesi dalla terza dose (Foto d’archivio Ansa)

Green pass illimitato per chi ha il booster. Chi ha fatto tutte le dosi di vaccino anti Covid non dovrà più contare 6 mesi dall’inoculazione della terza. Anche perché non esiste ancora una quarta dose. Nel momento in cui la quarta dovesse essere disponibile, allora si potrebbe ripensare anche questa regola.

Che non è ancora ufficiale, sia chiaro. Ma dovrebbe diventarlo nei prossimi giorni. Anche perché chi ha fatto la terza dose a settembre ha il green pass in scadenza a marzo. Questa mossa anticiperà probabilmente la fine dello stato di emergenza. 

Ci avvieremo dunque, come auspicato ultimamente da più parti, dalla fase della pandemia a quella dell’endemia. Cioè, col Covid ci dovremo convivere.

Green Pass illimitato per chi ha fatto il booster: addio ai 6 mesi?

Si va verso l’estensione della durata del green pass per chi ha effettuato tutto il ciclo vaccinale compresa la dose booster. Secondo quanto scrive l’Ansa, però, nessuna decisione è stata ancora presa, almeno ufficialmente. Il tema potrebbe, infatti, essere affrontato ed una decisone presa dopo l’elezione del Presidente della Repubblica.

L’assessore del Lazio chiede l’estensione della durata del Green Pass

“Con le regole attuali, se non ci si mette mano, c’è il rischio di fare trovare in difficoltà chi ha fatto le tre dosi già da diversi mesi. Anche perché il Green Pass ha una scadenza che, nel frattempo, è stata accorciata”. Lo ha detto all’Ansa, l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“La cosa migliore, per evitare inconvenienti di natura burocratica”, è fare in modo che le persone “che hanno completato il percorso con le tre dosi, abbiano una durata illimitata del Green Pass, a meno che non ci dicano che andrà fatta una dose di richiamo (la quarta, ndr) e allora la durata” e la validità “sarà fino al richiamo”.

Sulla stessa linea di pensiero anche il virologo Matteo Bassetti, che già da giorni invoca la fine dello stato di emergenza e il cambio di approccio (sulla falsariga di quanto avvenuto in Spagna) al virus.