Greta Ramelli torna a casa: “Chiedo scusa”. Poi appende tricolore in balcone

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Gennaio 2015 19:40 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2015 19:40
Greta Ramelli torna a casa: "Chiedo scusa". Appende tricolore in balcone

Greta Ramelli torna a casa: “Chiedo scusa”. Appende tricolore in balcone

GAVIRATE (VARESE) – ”Chiedo scusa a tutti, non volevo provocare dolore”. Lo ha detto ai giornalisti Greta Ramelli, parlando brevemente fuori dalla sua casa nella quale è arrivata nella serata di sabato. Greta che è in buone condizioni, ha detto di essere ”felice” di essere a casa.

Per ora non voglio tornare in Siria perché la situazione laggiù è insostenibile”, ha detto la giovane cooperante rispondendo ad una domanda dei giornalisti. ”Bisogna continuare comunque ad aiutarli”, ha aggiunto. ”Ringrazio la Farnesina”, ha concluso la ragazza.

“La prima cosa che ho fatto dopo essere entrata in casa è stato tornare nella mia stanza”. La ragazza ha incontrato per pochi minuti i giornalisti fuori dall’abitazione alla periferia del paese, accompagnata dal fratello Matteo. Poi Greta è rientrata in casa e ha appeso sul balcone al primo piano della villetta una bandiera italiana, rivolgendo un cenno di saluto a giornalisti, fotografi e operatori televisivi.