Grigna Meridionale, alpinista si sporge per fotografare il tramonto, precipita e muore

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Luglio 2019 18:14 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2019 18:15
Grigna Meridionale, alpinista si sporge per fotografare il tramonto, precipita e muore

Grigna Meridionale, alpinista si sporge per fotografare il tramonto, precipita e muore (Foto Ansa)

LECCO – Si sporge troppo per fare una foto del tramonto in montagna, precipita e muore. L’incidente mortale è avvenuto venerdì 5 luglio, ma il corpo è stato ritrovato solo all’alba di sabato sulla Grigna Meridionale, in provincia di Lecco. La vittima è Roberto Boselli, un alpinista lecchese di 53 anni, che sembra sia precipitato in un canalone dopo essere salito sulla Grignetta per fare delle foto al tramonto.

L’allarme per la sua scomparsa era scattato venerdì sera, quando i familiari avevano cercato inutilmente di contattare l’uomo. Le unità di pronto intervento del Soccorso alpino lo hanno ritrovato morto dopo le ricerche effettuate per tutta la notte. (Fonti: Agi, Fanpage)