Grosseto, giovedì i funerali di due dipendenti Enel morti a Manciano

Pubblicato il 14 Novembre 2012 12:42 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2012 15:00
Grosseto, giovedì i funerali di due dipendenti Enel morti a Manciano

GROSSETO – Si svolgeranno giovedì 15 i funerali di Paolo Bardelloni, 59 anni, e Antonella Vanni, 48 anni, due dei tre dipendenti di Enel morti lunedì sera nelle acque del fiume Albegna, nel comune di Manciano, (Grosseto) a causa dell’ondata di maltempo che ha colpito la Maremma.

I funerali di Maurizio Stella, 47 anni, che con Vanni e Bardelloni era nell’auto con la quale i tre stavano tornando da Roma, si svolgono mercoledì pomeriggio, alle 15.30, presso la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Follonica. La cerimonia funebre per Bardelloni è in programma giovedì alle ore 10.00 a Massa Marittima (Grosseto), mentre il funerale di Vanni è fissato per le 15.30 a Sasso Pisano nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina (Pisa). Mercoledì sono fissati a Capalbio, alle 15, i funerali di Giovanni Serrati, 73 anni, la prima vittima dell’ondata di maltempo, il cui corpo era stato recuperato lunedì pomeriggio in località Chiarone, a Capalbio.