Grosseto: pensionato senza mutande si masturba nudo per strada, arrestato

Pubblicato il 16 agosto 2010 15:54 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2010 15:54

Prima è sceso in strada in mutande, in pieno giorno, poi se le è abbassate e senza curarsi della gente ha cominciato a toccarsi le parti intime finchè un passante ha chiamato la polizia.  Per atti osceni in luogo pubblico un uomo di 67 anni di Grosseto è finito nei guai.

Gli agenti, durante il controllo nel suo appartamento, gli hanno anche sequestrato una carabina ad aria compressa che teneva in casa. La chiamata al centralino del “113” intorno alle 16 di giovedì segnalava la presenza in strada di un uomo, seminudo, impegnato a toccarsi le parti intime.

La volante della Questura è immediatamente accorsa sul posto – nella centralissima via Porciatti – sorprendendo il sessantasettenne che ancora svestito si apprestava a rientrare nella propria abitazione situata dietro l’angolo.  L’uomo, a questo punto, è stato immediatamente bloccato e sottoposto a controllo da parte degli agenti, al termine del quale veniva indagato a piede libero per il reato di atti osceni in luogo pubblico.