Guardamiglio (Lodi), Giuseppe Beolchi, poliziotto, muore in incidente con tir

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 dicembre 2017 19:27 | Ultimo aggiornamento: 20 dicembre 2017 19:32
Giuseppe-Beolchi-incidente

Guardamiglio (Lodi), Giuseppe Beolchi, poliziotto, muore in incidente con tir.

GUARDAMIGLIO (LODI) – Un agente della polizia stradale, Giuseppe Beolchi, 45 anni, è morto in un incidente che ha visto coinvolta un’auto della stradale e un camion. E qualcuno su Facebook ha postato la foto dell’incidente e la scritta: “Buon Natale maledetti poliziotti”.

Lo schianto è avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì 20 dicembre al chilometro 44 della A1, prima del casello di Piacenza Nord sul territorio di Guardamiglio (Lodi). L’agente deceduto era seduto sul lato passeggero mentre l’agente che guidava è stato ricoverato in ospedale a Codogno. Solo qualche contusione per l’autista del camion. Da quanto emerso sembra che l’auto della polizia abbia tamponato il tir.

Beolchi era assistente capo in servizio presso la sezione della polizia autostradale di Piacenza Nord. “Anche a nome della Giunta, del presidente e del Consiglio comunale – ha detto il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, esprimendo il cordoglio della città – esprimo il mio più sentito cordoglio alla famiglia e i sentimenti di riconoscenza e di sincera partecipazione a questo grande dolore che coinvolge anche la comunità piacentina, cui l’improvvisa scomparsa di Giuseppe Beolchi lascia un vuoto incolmabile”.

A giudizio del sindaco piacentino “questo terribile incidente ha tolto la vita a un servitore dello Stato mentre svolgeva il proprio lavoro con impegno, professionalità e dedizione. Nel rinnovare ai familiari le mie più vive condoglianze, rivolgo al collega di pattuglia, ora ricoverato all’ospedale di Codogno, i miei più sinceri auguri e – conclude Barbieri – sono vicina con il cuore a tutti coloro che a rischio di mettere a repentaglio la vita, tutelano con il loro lavoro al servizio della collettività, la sicurezza di tutti noi”.

Il tratto dell’autostrada A1 compreso tra Lodi e Piacenza Nord, in direzione Bologna, è stato temporaneamente chiuso alla circolazione nel pomeriggio, ma riaperto poco dopo.

Su Facebook, riferisce Il Messaggero, è comparso il messaggio di qualcuno che probabilmente viaggiava sullo stesso tratto e ha assistito all’incidente. “Buon Natale maledetti poliziotti” recita il messaggio sul social, postato insieme alla foto dell’auto della polizia completamente distrutta.