Guatemala/ Roberta Tincani muore dopo un intervento di liposuzione. L’imprenditrice fiorentina ha avuto un arresto cardiaco

Pubblicato il 22 Luglio 2009 18:48 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 18:48

Un’imprenditrice fiorentina di 56 anni è morta ieri mattina in seguito a un intervento di liposuzione in un ospedale di Guatemala City, in Guatemala. La vittima è Roberta Tincani, nata a Barga, in provincia di Lucca, ma fiorentina d’adozione. La donna è morta per arresto cardiaco dopo l’operazione. La salma dovrebbe rientrare sabato a Firenze. I funerali si svolgeranno nel capoluogo toscano, nella chiesa dei salesiani di via Gioberti, anche se la data non è stata ancora fissata.

Roberta Tincani era, insieme al marito Jack Lever, l’ideatrice e proprietaria di “Balloon Express Shop”, una catena di 60 negozi specializzata nella creazione di bouquet di palloncini per le feste. L’imprenditrice è considerata la pioniera italiana della “balloon art”, nata negli Usa e importata dalla Tincani e dal marito in Italia nel 1992.