Guerrina Piscaglia scomparsa, tracce biologiche in canonica di fra Gratien Alabi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2014 8:27 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2014 8:28
Guerrina Piscagli scomparsa, tracce biologiche in canonica di fra Gratien Alabi

Guerrina Piscagli

BADIA TEBALDA (AREZZO) – Guerrina Piscaglia, 5o anni, è scomparsa il primo maggio da Badia Tebalda (Arezzo), e le ultime scoperte fanno temere che non solo non si tratti di un allontanamento volontario e nemmeno di un sequestro di persona. Nella canonica di Ca Raffaello gli inquirenti hanno trovato tracce biologiche della donna, forse di sangue, oltre a braccialetti, un assorbente e alcune foto tessera femminili.

Per la scomparsa di Guerrina l’unico indagato resta frate Gratien Alabi. Interrogato lunedì dagli inquirenti, il frate si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Gli oggetti femminili e le tracce biologiche sono stati trovati dai carabinieri durante le dieci ore di controlli all’interno della canonica e in una vicina pieve anche una coperta. I braccialetti, l’assorbente e le foto tessera sembra siano state trovate all’interno di una valigia.