“Guido con prudenza”/ Se chi è al volante non beve, la polizia stradale regala biglietti gratis per la discoteca da utilizzare la settimana dopo

Pubblicato il 22 Luglio 2009 17:46 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 18:46

Dal prossimo weekend la polizia stradale distribuirà biglietti gratis invece di multe, che andranno a quelle persone che si metteranno al volante ma solo a chi si mette al volante senza bere. È giunta alla sesta edizione l’iniziativa “Guido con prudenza” promossa da Polstrada e Fondazione Ania, in collaborazione con il Silb (l’associazione dei locali da ballo) .

Questa la formula del progetto, che coinvolge 27 discoteche della riviera romagnola, della riva lombarda del lago di Garda, del litorale romano e di quello salentino: per un mese, nei fine settimana, all’ingresso dei locali verrà predisposto uno stand dove hostess e steward inviteranno i ragazzi a nominare il proprio Bob, ovvero colui che sceglie di non bere per accompagnare poi a casa i propri amici in piena sicurezza. Sulle strade saranno intensificati i controlli della polizia stradale: se i ragazzi fermati risulteranno sobri, riceveranno dagli stessi poliziotti un biglietto per l’ingresso gratuito in discoteca per il weekend successivo.

«È un progetto che funziona», ha spiegato il direttore della Polizia stradale, Roberto Sgalla, visto che «ha contribuito, come indicano i dati degli anni scorsi, a far calare gli incidenti nelle località coinvolte». Nel bresciano, ad esempio, ha proseguito,«le vittime degli incidenti sono calate del 33% nel 2008 rispetto al 2006 (da 36 a 24); anche nella provincia di Rimini c’è stata una riduzione della mortalità del 14,2%».