Guidonia, ladri rubano in casa del sindaco. Durante fuga speronano carabinieri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2013 12:16 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2013 12:20
eligio rubeis

Eligio Rubeis

GUIDONIA MONTECELIO (ROMA) – Eligio Rubeis, sindaco di Guidonia Montecelio, si è visto svaligiare la sua abitazione a Sant’Angelo Romano. Il furto si è consumato poco prima della mezzanotte tra domenica 29 e lunedì 30 settembre. I malviventi si sono introdotti nell’appartamento e hanno portato via gioielli e orologi di valore.

I ladri fuggendo, però, hanno speronato un’auto dei carabinieri che si trovava sulla strada, davanti casa del sindaco per un controllo. Le forze dell’ordine erano appena salite in auto quando la vettura ha accelerato e urtato la loro vettura per fuggire. Ad accorgersi del furto il sindaco, giunto pochi minuti dopo presso la sua abitazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Tivoli. I militari stanno ora indagando a 360 gradi per risalire agli autori del furto. A quanto riferito, nella zona non si sono registrati recentemente furti in abitazione.