Guidonia Montecelio, tragico incidente tra due auto: muore 24enne

di Redazione blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2018 10:38 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2018 10:38
Guidonia Montecelio

Guidonia Montecelio, tragico incidente tra due auto: muore 24enne

ROMA – Guidonia Montecelio è in lutto per la morte di Massimiliano Bonansingo, 23 anni, deceduto in seguito ad un incidente stradale avvenuto nella mattinata di domenica 30 settembre in via Trento, a Villalba. Lascia una moglie ed un figlio piccolo. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Stazione di Tivoli Terme e della Compagnia di Tivoli, intervenuti sul posto assieme ai vigili del fuoco ed al personale del 118, la Mercedes Classe A condotta dal 24enne viaggiava su via Trento, in direzione Villalba. Poi lo scontro contro una Skoda Octavia condotta da una donna di Guidonia di 40 anni. Un violento incidente, con Massimiliano morto praticamente sul colpo. Grave, ma da quanto si apprende non in pericolo di vita, la conducente dell’altra vettura, trasportata in eliambulanza in codice rosso al Policlinico Umberto I di Roma. Ferita anche una seconda donna che viaggiava nella Skoda, trasportata dall’ambulanza in codice rosso al Policlinico Tor Vergata dopo essere stata liberata dalle lamiere dell’auto dai pompieri. Sequestrate le vetture coinvolte nel sinistro. 

Nato a Tivoli, 23 anni da compiere il prossimo 26 ottobre, la vittima lavorava come cameriere al ristorante Sa Tanca a Colle Fiorito di Guidonia ed aveva giocato con la Tivoli Rugby.

Sotto choc gli atleti e lo staff della Tivoli Rugby, in lutto per la perdita del loro ex compagno: “Con immenso dolore tutta la società Tivoli rugby, si stringe ai familiari del nostro ex giocatore Massimiliano Bonansingo, scomparso prematuramente dopo un incidente stradale. “Un rugbista non muore al massimo passa la palla”. Ciao Massi”.