“La sera del naufragio Schettino mangiava e beveva con quella donna”

Pubblicato il 19 Gennaio 2012 16:23 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2012 16:47

GENOVA – ”Si’, e’ tutto vero: abbiamo visto il comandante Schettino cenare con quella donna la sera del naufragio”. Eleonora Rossi, che insieme al marito Angelo Fabbri era imbarcata sulla Costa Concordia naufragata all’Isola del Giglio, conferma all’ANSA quanto riporta oggi Il Secolo XIX.

”Eravamo saliti all’undicesimo piano della nave perche’ volevamo cenare al Club Concordia – racconta la donna – ma, quando siamo entrati nella sala, abbiamo trovato il tavolo occupato dal comandante e da una donna. Il maitre, imbarazzato, voleva farci sedere in un’altra ala della sala, vicino alla toilette. Dopo aver rifiutato l’invito, ci hanno trovato una sistemazione e ci siamo seduti attorno a un tavolo speculare a quello del comandante. Schettino mangiava, beveva e si intratteneva con quella donna, sicuramente una straniera”.

I due coniugi una volta sbarcati a Porto Santo Stefano, hanno fatto ritorno nella loro Savona. ”Per noi doveva essere una vacanza da ricordare – conclude – e invece, come tutti sanno, si e’ trasformata in una tragedia”.