“Ho visto Marianna Cendron in stazione”, segnalazione giunta da Bribano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2013 12:40 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2013 12:40
marianna cendron

Marianna Cendron

TREVISO – Ieri pomeriggio, 3 giugno, un cittadino ha chiamato la Questura di Belluno convinto di aver riconosciuto Marianna Cendron, la ragazza scomparsa il 27 febbraio scorso.

Il cittadino ha detto di aver visto una ragazza seduta per terra, rannicchiata, che aspettava il treno alla stazione di Bribano, nel comune di Sedico. Ma quando i poliziotti sono arrivati sul posto per verificare la segnalazione della giovane non c’era più alcuna traccia.

L’avviso della sua probabile presenza su uno dei treni che dalla stazione di Bribano proseguono per Padova o per Treviso è stato diramato alle polizie ferroviarie.

La telefonata è giunta alla sala operativa della questura di Belluno alle 18:30. Il cittadino, un uomo della Valbelluna, ha riferito all’operatore di aver riconosciuto Marianna Cendron,.

Da quando l’uomo avrebbe visto Marianna a quando è tornato a casa per effettuare la chiamata è passata mezz’ora. Altro tempo è occorso alla Volante per raggiungere la stazione di Sedico. Quando i poliziotti sono giunti sul posto non c’era più nessuno.