Hoara Borselli salva un’anziana che voleva uccidersi

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 settembre 2014 15:30 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2014 15:30
Hoara Borselli salva un'anziana che voleva uccidersi

Hoara Borselli salva un’anziana che voleva uccidersi

ROMA – Grazie a una telefonata alla polizia l’attrice e showgirl Hoara Borselli ha salvato la vita a una vicina di casa, una signora anziana intenzionata a uccidersi. E’ successo venerdì mattina a Roma. La Borselli, attrice anni fa in Centovetrine e vincitrice nel 2005 di “Ballando con le Stelle”, venerdì era appena tornata a casa dopo aver accompagnato i figli all’asilo.

Sul pianerottolo nota la porta socchiusa della dirimpettaia, una 85enne di nome Cesira. Entra pensando che la casa fosse stata visitata dai ladri e invece su un mobile nota un biglietto d’addio scritto dall’anziana in cui annunciava le sue intenzioni.

A quel punto Hoara Borselli chiama i soccorsi, suggerendo alla polizia di controllare il Tevere all’altezza di Ponte Milvio, luogo di cui Cesira parlava spesso. E infatti la trovano proprio lì già immersa in acqua. Agli agenti Cesira ha poi detto: «Mi dovevate lasciar stare sono sola al mondo e non ce la faccio più».

La signora, portata in ospedale, non aveva ferite. Solo una profonda depressione dovuta alla solitudine.