Husky, i padroni lo costringono in un balcone per 12 anni: ora rischia di perdere un occhio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 novembre 2014 11:59 | Ultimo aggiornamento: 11 novembre 2014 11:59
Husky costretto a vivere in un balcone per 12 anni: ora rischia di perdere un occhio

Husky costretto a vivere in un balcone per 12 anni: ora rischia di perdere un occhio

PESCARA – Acquistata quando era ancora cucciola, Esky è una splendida femmina di husky dal pedigree purissimo che oggi ha 12 anni e gravi problemi di salute a causa dell’incuria che hanno avuto i suoi padroni.

Esky, per qualche tempo, come racconta il sito guardiezoofile.info “è stata la principessa di casa, poi però l’incantesimo si è rotto e la sua vita per dodici lunghi anni è stata relegata tra le sbarre di un balcone, tra le sue feci, esposta alle intemperie”.

Per questo le guardie zoofile l’hanno sequestrata ai suoi padroni, una famiglia pescarese. Un’infezione, trascurata quando poteva essere facilmente curata in tempo, ora rischia di farle perdere un occhio. E per questo c’è urgente bisogno di costose cure. Chi vuole donare e aiutare Esky può farlo qui.