Idroscalo Milano, controlli a tappeto. Chiusa piscina: no mascherina e gel, dipendenti in nero…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Agosto 2020 9:57 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2020 9:57
Idroscalo Milano, controlli a tappeto

Idroscalo: chiusa piscina senza misure anti-Covid (Ansa)

Controlli dei Carabinieri con elicottero, pattuglie a piedi, in auto e motociclisti all’Idroscalo e sulla sua circonvallazione a Segrate e Peschiera Borromeo.

Idroscalo. Un dispiegamento di forze mirato che ha portato alla chiusura di una piscina per 5 giorni e alla multa per un’altra. Entrambe le piscine, prese da’assalto nei giorni più caldi intorno a ferragosto, erano prive delle misure obbligatorie di contenimento del virus.

Idroscalo: in piscina senza mascherina, gel sanificante…

Dipendenti senza mascherina, assenza istruzioni visibili sulle regole da adottare, niente gel sanificante…

Nove dipendenti sono stati controllati: tre erano senza contratto di lavoro, violazione che ha comportato la sanzione di 12.800 euro con sospensione dell’attività.

Al grande posto di blocco sulla cintura stradale 42 le auto controllate, 70  le persone: 5 le multe per violazione del codice della strada. Una donna è stata accusata di guida in stato di ebbrezza.

Lombardia, bollettino contagio: 154 nuovi casi ieri

Con 13.757 tamponi effettuati, sono 154 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia, di questi 30 ‘debolmente positivi’ e 5 a seguito di test sierologico.

Sale a 16 il numero dei pazienti in terapia intensiva (due più di ieri) e a 155 quello dei ricoverati negli altri reparto (+4).

Sono due i decessi, che portano il totale complessivo a 16.846.

Per quanto riguarda le province, 47 casi si sono verificati a Milano (di cui 26 in città), 27 a Bergamo, 23 a Brescia, 18 a Mantova, 12 a Como, 7 a Monza, 6 a Varese, 3 a Sondrio e Cremona, 2 a Lodi e Lecco. Nessuno a Pavia. (fonti Ansa e La Repubblica)