Iglesias, nonna salva la nipotina spingendola via e muore sotto il suv

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Ottobre 2019 8:57 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2019 11:57
Iglesias, nonna salva la nipotina spingendola via e muore sotto il suv

(Foto d’archivio)

IGLESIAS – Stava accompagnando la nipotina di 8 anni a scuola quando, mentre attraversavano la strada proprio davanti all’istituto, è arrivato un suv. Per salvare la piccola, la donna l’ha spinta lontano, ma è rimasta travolta ed è morta poco dopo. 

La nonna a cui la bimba deve la vita si chiamava Anna Maria Fois e aveva 67 anni. I soccorritori raccontano che quando l’hanno raggiunta, a terra per il violento sbalzo, lei ha chiesto loro di pensare alla bambina. Poi ha perso coscienza. E’ morta mentre cercavano di issarla sull’elicottero del 118 per trasportarla in ospedale a Cagliari.

La nipotina non si è resa conto di nulla. E’ stata portata anche lei in ospedale ma per fortuna ha solo qualche graffio e contusione. E’ stata dimessa dopo poche ore, domandando dove fosse finita la nonna. 

Secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, il suv che ha travolto la signora Fois sarebbe sbucato dalla strada intasata dalle auto in doppia fila davanti alla scuola Costantino Nivola di via Pacinotti. Un copione frequente davanti a moltissimi istituti italiani: i genitori devono lasciare i figli a scuola e mettono le auto in doppia fila o dove i parcheggi non ci sarebbero. “Non ho fatto in tempo a vederla”, ha detto per giustificarsi il giovane conducente del suv, 26 anni. “Tutt’a un tratto ho visto una sagoma, c’era anche il sole”. L’uomo è stato denunciato per omicidio stradale. (Fonte: Il Corriere della Sera)