Cronaca Italia

Iglesias, nozze in “ospedale”: sposi e invitati intossicati dopo il banchetto

Iglesias, nozze in "ospedale": sposi e invitati intossicati dopo il banchetto

Iglesias, nozze in “ospedale”: sposi e invitati intossicati dopo il banchetto

CAGLIARI – La festa di nozze, per una sfortunata coppia di Iglesias in Sardegna, si è conclusa con una corsa e il ricovero in ospedale al posto del classico taglio della torta. Fabrizio Sestu e la moglie Jessica Pinna, incinta al nono mese di gravidanza, sono stati ricoverati insieme ad alcuni invitati per una violenta intossicazione alimentare manifestata proprio all’inizio del banchetto di nozze, subito dopo l’antipasto.

Così per la malcapitata coppia di neo-sposi dopo la cerimonia celebrata il 18 dicembre, i festeggiamenti sono passati dal ristorante per poi finire tragicamente in ospedale. Un matrimonio decisamente da incubo per la povera coppia, che ha assistito prima al malore del fratello dello sposo, comparso subito dopo l’antipasto a base di pesce. Ilenia Mura sul quotidiano l’Unione Sarda spiega che la colpa dell’intossicazione sarebbe da ricercare nel polpo o forse nelle cozze:

“A sentirsi male per primo, dopo essere diventato paonazzo, è stato il fratello dello sposo che aveva appena mangiato l’antipasto. “Potrebbe essere stato il polpo o forse le cozze”, ipotizza lo sposo. A ruota lo hanno seguito amici e parenti. Insomma una giornata da sogno che si è trasformata in un incubo per tutti: dalla tavola imbandita a festa, in sedici su ventidue sono finiti sul letto d’ospedale con la flebo al braccio”.

Una festa di matrimonio da dimenticare, con la sposa ricoverata in via precauzionale perché incinta al nono mese, e sicuramente da rifare.

To Top