Iglesias, vento abbatte un albero sul mercatino di Natale: strage sfiorata

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Dicembre 2019 16:17 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2019 16:17
Iglesias, vento abbatte un albero sul mercatino di Natale: strage sfiorata

(Ansa)

CAGLIARI  –  Momenti di paura lunedì mattina, 23 dicembre, a Iglesias, nella Sardegna meridionale. A causa del forte vento un albero è crollato su una piccola casetta in legno nell’area dei mercatini di Natale in piazza Sella e l’ha distrutta. Per fortuna in quel momento all’interno della costruzione amovibile non c’era nessuno, e la caduta della pianta non ha coinvolto nemmeno i clienti del mercatino.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l’area, e i carabinieri di Iglesias. È l’episodio più grave legato al maestrale che dalla scorsa notte sta imperversando su tutta l’isola. Decine gli interventi dei vigili del fuoco soprattutto per la caduta di alberi e rami e per mettere in sicurezza muri pericolanti.

A Cagliari, sempre a causa del vento, il servizio di Protezione civile ha disposto la chiusura temporanea dei parchi di Monte Urpinu e Bonaria. A Olbia, invece, è stato il sindaco Nizzi con una ordinanza a decidere la chiusura del parco urbano Fausto Noce. (Fonte: Ansa)