Igor il Russo, qualcuno lo ha aiutato a scappare: 5 indagati per favoreggiamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 novembre 2017 8:07 | Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2017 8:07
igor-russo

Igor il Russo, cinque indagati per favoreggiamento

BOLOGNA – Cinque persone sono indagate per aver aiutato Igor il Russo, il killer di Budrio, a nascondersi.

Prosegue la caccia all’uomo responsabile di due omicidi, ma ora le indagini si concentrano anche  su chi potrebbe averlo aiutato a nascondersi. Per ora non si conosce l’identità degli indagati. Si sa solo che si tratta di piccoli criminali italiani e stranieri dediti a furti, ricettazione e spaccio di basso livello, gravitanti attorno ai vari campi nomadi (di etnia Sinti e slava) disseminati nel Ferrarese. Tutti collegati chi un un modo e chi in un altro con Igor il Russo.

La caccia a Igor il Russo. Solo ieri un falso allarme a Rimini sul treno Frecciabianca 8809, proveniente da Bologna alle 13.34. Immediato il blitz coordinato tra Polizia di Stato e Carabinieri di Rimini. Una sessantina gli uomini delle Forze dell’ordine, tra agenti e militari, che hanno messo in sicurezza l’area della stazione riminese e il treno in arrivo. I controlli hanno poi evidenziato che la persona sospettata era un cittadino italiano, originario del Napoletano.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other