Igor Maj, bloccato per i minorenni il video YouTube “cinque sfide pericolosissime”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2018 11:21 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2018 11:21
Igor Maj, bloccato per i minorenni il video YouTube "cinque sfide pericolosissime"

Igor Maj, bloccato per i minorenni il video YouTube “cinque sfide pericolosissime”

ROMA – Per i minorenni non è più visibile su YouTube il video “cinque sfide pericolosissime”, tra cui l’auto-soffocamento, che ha guardato Igor Maj poco prima di impiccarsi nella sua camera a 14 anni, lo scorso 6 settembre, a Milano.

Il video, fino a ieri, era ancora visibile per i minorenni. Ora, per effetto del decreto firmato ieri dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano e dal pm Letizia Mocciaro con l’ordine ai provider di rimuovere questo e altri filmati simili, per accedere alle immagini è necessario entrare con un account da maggiorenne. “Accedi per confermare la tua età. Questo video potrebbe essere inappropriato per alcuni utenti”, è la scritta che compare se si vuole vedere il filmato. Sotto un avviso: “video soggetto a limiti di età (per effetto delle Norme della community)”. Ieri i pm milanesi hanno disposto “il sequestro preventivo e d’urgenza dei siti dove vengono pubblicati” questi video con ordine “agli internet service provider” di rimuoverli.