Il caldo assedia l’Italia nel primo weekend dell’esodo per le vacanze: due giorni di bollino nero

L'anticiclone africano, dunque, è tornato a consolidarsi sul Mediterraneo e sull'Italia, con una conseguente nuova ondata di calore sulla Penisola.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Agosto 2022 - 10:00
Il caldo assedia l'Italia nel primo weekend dell'esodo per le vacanze: due giorni di bollino nero

Il caldo assedia l’Italia nel primo weekend dell’esodo per le vacanze: due giorni di bollino nero FOTO ANSA

Il primo weekend di agosto è rovente, con picchi di caldo fino a 40 gradi e autostrade da bollino nero a causa dell’esodo per le vacanze. Resta preoccupante poi la situazione legata alla siccità, con il Po che fa segnare l’ennesimo record negativo della portata. Tanto che dalla secca è tornato alla luce un vecchio ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale. La situazione meteorologica potrebbe leggermente migliorare nella giornata di domenica, quando gli esperti prevedono qualche rovescio nelle zone del Nord Italia e nelle regioni adriatiche del Centro.

L’Italia assediata dal caldo

L’anticiclone africano, dunque, è tornato a consolidarsi sul Mediterraneo e sull’Italia, con una conseguente nuova ondata di calore sulla Penisola. L’apice è previsto proprio per sabato, mentre da domenica l’atmosfera diverrà più instabile al Nord. Con numerosi rovesci o temporali non solo sulle zone montuose ma anche in pianura. Domani sono previsti picchi fino a 40 gradi nella pianura padana e nelle zone interne delle regioni centrali tirreniche. Sabato sono previsti i primi cali della temperatura su Triveneto, est Lombardia ed Emilia mentre nelle altre regioni la situazione resterà praticamente stabile.

Il caldo opprimente di questi giorni, poi, sarebbe tra le principali cause che hanno spinto oltre due milioni di cinghiali nelle città, in cerca di cibo nelle strade e di refrigerio nei corsi d’acqua metropolitani, come è successo in un Naviglio a Milano. Nel pubblicare i dati, la Coldiretti sottolinea poi la crescente insofferenza degli italiani che, per l’81%, sarebbe favorevole all’abbattimento degli ungulati per risolvere l’emergenza.

Giornate ”calde” anche sul fronte degli spostamenti

Bollino nero per le strade e autostrade italiane. Particolare attenzione è dedicata in particolare per per le principali arterie che attraversano la Penisola. Dove milioni di italiani si riverseranno per raggiungere i luoghi di villeggiatura in vista della settimana di Ferragosto. Proprio in occasione dell’esodo, Autostrade per l’Italia e Polizia di Stato forniranno servizi di assistenza nelle principali aree di servizio.