Ilda Boccassini, la figlia Alice Nobili indagata per omicidio stradale. Polemica sul capo dei vigili

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2018 6:40 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018 1:02
Ilda Boccassini, la figlia Alice Nobili indagata per omicidio stradale. Polemica sul capo dei vigili

Ilda Boccassini, la figlia Alice Nobili indagata per omicidio stradale. Polemica sul capo dei vigili (Foto Ansa)

MILANO –  Polemiche dopo la divulgazione della notizia secondo cui, nei giorni scorsi, la figlia dei sostituti procuratori Ilda Boccassini e Alberto Nobili, Alice Nobili, sarebbe accusata di omicidio stradale dopo aver travolto in scooter a Milano un uomo che attraversava la strada e che è morto poco dopo in ospedale. Notizia che, secondo qualcuno, sarebbe stata fatta passare sotto silenzio.

Alcuni consiglieri di opposizione del consiglio comunale di Milano, facenti parte della commissione sicurezza, hanno chiesto un’audizione con il comandante della polizia locale, Marco Ciacci, per il suo intervento nel caso dell’incidente stradale in cui è stata coinvolta AliceNobili, 35 anni.

Secondo ricostruzioni di stampa, infatti, la giovane il 3 ottobre era alla guida di uno scooter che ha provocato un incidente, la cui vittima, un medico di 61 anni, soccorsa sul posto e’ poi morta dopo qualche giorno in ospedale.

Il tema politico, sollevato in prima istanza dai sindacati di base della polizia locale, sarebbe l’intervento sul posto, la notte stessa dell’incidente, del comandante dei vigili, Marco Ciacci, a lungo collaboratore nelle inchieste guidate dalla Boccassini quando era dirigente della polizia di Stato. Un intervento considerato dai sindacati eccezionale, e su cui le opposizioni hanno chiesto chiarezza; tra i firmatari della richiesta alcuni consiglieri del Movimento 5 Stelle, della Lega e delle liste civiche di opposizione.