Immigrazione: nuovo sbarco in Calabria, 68 bloccati

Pubblicato il 4 Novembre 2010 17:33 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 19:31

C’è stato un nuovo sbarco di immigrati in Calabria. I clandestini sono giunti a bordo di un veliero che si è arenato in località Sovereto di Isola Capo Rizzuto. Le forze dell’ordine hanno bloccato 68 immigrati di varia nazionalità (afghani, pachistani ed iracheni), ma altri sarebbero riusciti a fuggire.

Secondo le prime stime sul veliero ci sarebbero stati un centinaio di immigrati. L’imbarcazione che trasportava gli immigrati, dal nome Sun Odissey, batte bandiera statunitense, ma e’ iscritta al compartimento marittimo di Grosseto.

Due degli immigrati sono stati portati in ospedale, ma le loro condizioni non sono preoccupanti. Il gruppo di immigrati è stato portato nel Centro di prima accoglienza di Isola Capo Rizzuto.