Immigrazione, Oms: “Per ora nessun rischio di epidemie a Lampedusa”

Pubblicato il 28 Marzo 2011 16:36 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2011 16:55

ROMA – ”Non vi sono al momento rischi specifici di epidemie a Lampedusa, nè ci sono state segnalate particolari infezioni”. A confermarlo è Santino Severoni, rappresentante speciale del direttore regionale dell’Oms Europa in Italia per l’emergenza migranti a Lampedusa.

Severoni è in partenza per Palermo con gli altri ispettori, di cui 2 dell’Oms e tre del ministero della Salute, che dovranno valutare la situazione igienico-sanitaria dell’isola. ”Si tratta di una missione di ricognizione – precisa – da cui dovremo tornare con consigli di attuazione pratica. I nostri interventi come Oms saranno concentrati sull’innalzamento della sorveglianza sulle malattie infettive e il controllo della sicurezza dell’acqua”.