Cronaca Italia

Aveva il permesso di soggiorno del “Ministero del Regno di Dio”: arrestato un immigrato clandestino

Un permesso di soggiorno sui generis, a colori, con foto dell’interessato, timbri e firme di fantasia e l’incredibile intestazione ”Ministero del regno di Dio – Amministrazione della Pubblica Giustizia – Dipartimento della Pubblica accoglienza”, più il resto del testo identitco a quello di un permesso di soggiorno autentico.

Lo ha esibito un senegalese intercettato dai carabinieri sulla spiaggia di Civitanova Marche. I militari non escludono la buona fede dell’extracomunitario, che, forse credendo vero il documento, lo custodiva gelosamente dentro il portafoglio e lo ha esibito senza esitazioni durante i controlli.

I dati erano gli stessi che il medesimo uomo aveva fornito nel corso di un altro controllo a Foggia, a seguito del quale era stato espulso. Così, invece di essere accolto dall’ipotetico ”Ministero del regno di Dio” è stato arrestato per inottemperanza al decreto di espulsione.

To Top