Imperia/ Incidente stradale, muore Carmelo Taverniti. Malore o colpo di sonno le ipotesi dei carabinieri

Pubblicato il 11 agosto 2009 11:16 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2009 11:16

vigili del fuocoUn malore improvviso o un colpo di sonno. Sono queste le due ipotesi su cui stanno lavorando i Carabinieri di Ventimiglia per far luce su di un incidente avvenuto a Camporosso (Imperia) costato la vita a Carmelo Taverniti, 71 anni, sarto in pensione.

L’uomo stava percorrendo Via Piave quando ha urtato violentemente un furgone parcheggiato ed è morto sul colpo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del Fuoco di Ventimiglia, che hanno provveduto a estrarre il corpo dell’uomo dall’abitacolo.

I carabinieri hanno svolto subito le prime verifiche sul luogo dell’incidente, evidenziando come non ci siano segni di frenata sull’asfalto; anche la Fiat 500 di Taverniti non sembra, ad una prima analisi, avere nessun guasto.

La salma è a disposizione del magistrato, ma non è ancora noto se verrà disposta o meno l’autopsia.