Imperia: butta dalle scale la moglie del vicino che aveva preso a sprangate in testa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 aprile 2019 12:51 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019 12:51
Imperia: butta dalle scale la moglie del vicino che aveva preso a sprangate in testa

Imperia: butta dalle scale la moglie del vicino che aveva preso a sprangate in testa

ROMA – Prima ha lo ha aspettato sul pianerottolo armato di una spranga di ferro, poi lo ha colpito ripetutamente in testa finché la moglie del malcapitato non è intervenuta anche lei per difenderlo dalla furia del sessantenne. A quel punto anche la donna è stata scaraventata giù dalle scale. E’ successo stamattina in una palazzina di via Airenti, a Imperia.

Erano le sette, il sessantenne aggressore si preparava a vendicarsi degli screzi fra le due famiglie della sera prima: il cane di sua figlia avrebbe assalito la moglie dell’aggredito, peraltro invalida. Ne è seguita una discussione tra le due famiglie. Ma nessuno poteva pensare che la mattina dopo il padre della padrona del cane avrebbe reagito con tanta violenza. 

Marito e moglie sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118 intervenuto sul posto con due ambulanze e ricoverati all’ospedale di Imperia in codice giallo. Sul posto – scrivono i quotidiani locali – è arrivata anche la polizia, con la scientifica che ha compiuto rilievi per ricostruire la dinamica dell’aggressione.

Marito e moglie sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118 intervenuto sul posto con due ambulanze e ricoverati all’ospedale di Imperia in codice giallo. Sul posto – scrivono i quotidiani locali – è arrivata anche la polizia, con la scientifica che ha compiuto rilievi per ricostruire la dinamica dell’aggressione. (fonte Fanpage.it)