Imu, a Cortina 1.000 euro a chi affitta ai residenti

Pubblicato il 13 luglio 2012 14:56 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2012 15:16

CORTINA (BELLUNO) – Chi è proprietario di un appartamento a Cortina e lo affitta ai residenti riceverà un contributo di 1.000 euro annui. Non solo: se per la prima casa l‘Imu è del due per mille, con detrazione di 200 euro e deduzione di 50 euro per ogni figlio di età inferiore ai 26 anni, per le seconde case sarà del 10,6 per mille per le seconde case, ovvero il massimo possibile.

Il sindaco di Cortina Andrea Franceschi ha annunciato come la sua amministrazione municipale intende applicare l’Imu per il 2012, dopo la diffusione delle linee guida del ministero per la predisposizione delle delibere comunali riguardanti l’imposta.

Per capannoni artigiani, negozi, ristoranti, alberghi e rifugi l’Imu sarà del 4 per mille. Per i fabbricati rurali utilizzati per l’attività agricola dell’1 per mille e per gli ex usi gratuiti (ovvero gli appartamenti concessi a parenti) il 4,6 per mille, cioè il minimo possibile.

Franceschi sottolinea come ”sia stata lungimirante”, in relazione a quest’ultima voce, ”l’idea di prevedere un fondo specifico per i residenti da cui poter attingere le risorse necessarie per deliberare l’aliquota minima del 4,6 per mille”. Il sindaco ampezzano chiarisce anche che per l’Imu sulle seconde case ”ci saranno delle differenze importanti”. ”Se l’appartamento viene affittato – spiega – l’aliquota scende fino all’8,6 per mille”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other