Imu, pensioni, banche, tasse, lavoro: dopo il voto 2013 meglio, uguale o peggio?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Febbraio 2013 13:18 | Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2013 13:20
Imu, pensioni, banche, tasse, lavoro

Berlusconi al seggio: un italiano su tre ha votato per lui (LaPresse)

ROMA – Un italiano su quattro ha votato Beppe Grillo contro gli sprechi della Casta e per il salario di cittadinanza. Un italiano su tre ha votato Berlusconi e alleati contro l’Imu e contro le tasse. La stragrande maggioranza degli italiani ha votato contro la politica economica del governo Monti. E ora che succede? Levano l’Imu? Sbloccano le pensioni? Diminuiscono le tasse? Le banche daranno più prestiti? Aumentano i posti di lavoro?

Scommettiamo come va il 2013, scommettiamo che resta l’Imu? Che le pensioni restano bloccate? Che le tasse restano quelle che sono? Che le banche continuano a non tirare fuori un euro? Che i posti di lavoro continueranno a calare?

Tu che scommetti? Che le cose dopo il voto andranno meglio, come prima, o peggio di prima?

Rispondi al sondaggio:

[SURVEYS 162]