In cura da 2 anni psicolabile acquista pistole

Pubblicato il 27 Gennaio 2010 13:36 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2010 13:36

Un giovane psicolabile, in cura presso il Cim del suo paese, nel brindisino, nel corso di un controllo è risultato in possesso di 2 pistole che gli era stata venduta grazie all’esibizione di un certificato medico che garantiva la sua idoneità, rilasciato da un professionista.

E’ quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato di polizia di Ostuni che hanno denunciato sia il giovane, che ha 31 anni, in cura da due anni presso il Cim del suo paese di residenza, sia il medico che gli ha rilasciato il certificato.

Come rivela l’Ansa nel corso dei controlli i poliziotti hanno scoperto proprio verificando tra i certificati di idoneità un giro di atti falsi, per il rilascio ed il rinnovo del porto d’armi, sui quali si sta indagando. Le due pistole, secondo quanto accertato dalla polizia, sarebbero state vendute al 31enne da un commerciante di articoli per lo sport.