Piacenza, incendio in casa: morta un’anziana disabile

Pubblicato il 29 Marzo 2011 18:56 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2011 21:11

PIACENZA – Una signora invalida a causa di un improvviso incendio nella sua abitazione ha perso la vita asfissiata dal fumo. La vittima si chiamava Franca Dosi, 83 anni, piacentina. E’ accaduto oggi intorno a mezzogiorno in un abitazione al primo piano fra viale Dante a breve distanza dal centro storico di Piacenza.

Alcuni avventori di un vicino bar sentito odore di fumo sono usciti in strada e uno di loro ha subito chiamato i vigili del fuoco. Nel frattempo la figlia e la badante della vittima, che si trovavano sotto casa, resesi conto di quello che stava accadendo si sono precipitate al piano superiore per tentare di soccorrerla, ma sono state fermate da una barriera di fumo e fiamme.

Le due donne sono così scese in strada invocando aiuto. I vigili del fuoco hanno immediatamente domato le fiamme, ma ogni soccorso per l’anziana è stato vano. Non vi sono dubbi sulle cause dell’incendio che è da attribuirsi a motivi accidentali legati ad un corto circuito.

[gmap]