Inchiesta G8, Zampolini: “Di Pietro voleva ‘un’entratura’ in Vaticano”

Pubblicato il 5 Luglio 2010 20:22 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2010 20:36

Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro chiedeva ad Angelo Balducci ”di avere un’entratura in Vaticano”, ma non venne mai presentato: così Angelo Zampolini davanti ai pm di Perugia per l’inchiesta sugli appalti per i Grandi eventi. ”Angelo (Balducci, ndr.) mi raccontava che il ministro Di Pietro era un tipo piuttosto irruento e impetuoso” ha affermato ancora Zampolini, secondo il quale l’ex presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici ”diceva di non trovarsi bene con lui (Di Pietro, ndr) perché affermava di non condividere il suo stile”. ”Non lo presentò in Vaticano – ha aggiunto Zampolini – come richiesto da Di Pietro”.