Inchiesta Ros. Comando dell’Arma dà piena fiducia al generale Ganzer

Pubblicato il 12 luglio 2010 22:49 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2010 22:59

Fiducia del Comando generale dell’Arma al generale Giampaolo Ganzer, condannato lunedì 12 luglio a 14 anni di reclusione dal tribunale di Milano. Il comandante generale dei Carabinieri, Leonardo Gallitelli, ”nel rispetto della sentenza, è fiducioso nel favorevole esito dei prossimi gradi di giudizio e conferma la piena affidabilità del Generale Giampaolo Ganzer e del Ros”.

”La grande professionalità e il rigoroso impegno del generale Ganzer e del Reparto da lui guidato – sottolinea la nota del Comando generale dell’Arma – trovano riscontro negli straordinari risultati conseguiti in questi anni, e anche nella giornata odierna, nella lotta al crimine organizzato e all’eversione”.