Firenze, scontro tra tir sull’A1. Poi tamponamenti a catena: 1 morto e 20 feriti

Pubblicato il 22 settembre 2012 9:47 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2012 14:33

incidente sulla A1, code in entrambi i sensi di marciaFIRENZE – Prima lo scontro tra due camion sull’A1 Milano-Napoli e poi un tamponamento a catena lungo la coda formatasi al km 266 verso Firenze, all’interno della galleria Croci. Un mezzo pesante non è riuscito a frenare e le sue gomme sono andate a fuoco. Bilancio: un morto e una ventina di feriti, dodici tir coinvolti e 3 auto. Autostrade per l’Italia comunica che il tratto della A1 tra Barberino di Mugello e Calenzano è chiuso in entrambe le direzioni

I due incidenti sono avvenuti intorno alle ore 3.00 di venerdì notte. Secondo quanto riferito dalla polizia stradale, l’incidente è stato causato dal fumo che ha invaso la galleria a causa di un principio d’incendio all’impianto frenante di un’autocisterna.

La scarsa visibilità ha causato il maxi tamponamento in cui sono rimasti coinvolti 12 mezzi pesanti e tre autovetture. La persona deceduta e’ un autotrasportatore di 35 anni, originario di Cosenza. Ancora da stabilire se l’uomo, rimasto intrappolato nella cabina del suo tir dopo l’urto, sia morto per intossicazione a causa del fumo inalato o per le ferite riportate. Almeno cinque delle venti persone rimaste ferite nel sinistro sono state ricoverate per intossicazione a causa del fumo respirato in galleria.

In seguito all’incidente il tratto autostradale tra Barberino e Calenzano, è stato chiuso al traffico per essere poi riaperto intorno alle 8, con traffico in deviazione all’altezza della galleria. La coda in direzione Nord ha raggiunto anche i 14 km: Autostrade spiega che lungo questa carreggiata il traffico e’ intenso anche per quanti si stanno recando in auto al concerto che si terrà stasera a Bologna in favore dei terremotati dell’Emilia. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno provveduto, tra l’altro, a travasare il gasolio dalla cisterna di uno dei camion coinvolti.

I mezzi in coda all’interno del tratto sono stati fatti defluire. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi meccanici, i soccorsi Sanitari oltre al personale della Direzione 4/o Tronco di Firenze.

Autostrade per l’Italia consiglia per gli utenti diretti a Sud di prendere: A15 dir. La Spezia – A12 dir. Pisa – A11 dir. Firenze – rientro in A01; oppure, Uscire a S. Marconi – SS64 Porrettana dir. Pistoia – rientro in A11 dir. Firenze – rientro in A01.

Per quelli in direzione Nord: per mezzi leggeri e pesanti: uscire a Calenzano – seguire strada “Militare Barberinese” SP08 – rientrare a Barberino.

Per lunghe percorrenze: prendere A11 direzione Pisa – uscire a Pistoia – prendere SS64 Porrettana direzione Bologna – rientrare in A01 a S.Marconi. Costanti aggiornamenti sulle condizioni di viabilità vengono diramati su RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e sul circuito TV INFOMOVING in Area di Servizio, oltre che sui pannelli a messaggio variabile. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other