Incidente A12, schianto contro il casello di Rosignano Marittimo: morto un poliziotto

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Novembre 2019 12:16 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2019 12:16
Incidente A12, schianto contro il casello di Rosignano Marittimo: morto un poliziotto

L’auto completamente distrutta dopo lo schianto al casello della A12 (Foto Vigili del Fuoco)

LIVORNO – Si è schiantato con l’auto contro il casello autostradale, all’ingresso della A12. E’ morto così Ferdinando Feletta, poliziotto di 57 anni originario di Benevento. La tragedia si è consumata giovedì notte al casello di Rosignano Marittimo, in direzione Collesalvetti (Livorno). 

Erano quasi le 3 di notte quando l’uomo, alla guida della sua auto, ha urtato violentemente contro la cuspide che separa le corsie di ingresso al pedaggio. L’impatto violentissimo non gli ha lasciato scampo: i pompieri, accorsi sul posto, hanno estratto il corpo dall’abitacolo, andato completamente distrutto, ma per lui non c’era più nulla da fare. Il medico del 118 non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Resta ora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Sul luogo sono intervenute anche le pattuglie della polizia stradale di Rosignano e di Livorno per i rilievi e gli accertamenti del caso. Spetterà a loro la ricostruzione del tragico schianto.

Fonte: Ansa