Incidente sull’A22 all’uscita per Affi: un morto e un ferito grave

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 19 Luglio 2019 13:40 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2019 13:43
Due persone hanno perso la vita in incidente in autostrada a22

Un’ambulanza del 118 (foto ANSA)

ROMA – Grave incidente stradale costato la vita ad una persona si è verificato questa mattina, venerdì 19 luglio, lungo l’autostrada A22. Stando alle prime informazioni disponibili, ad essere coinvolta sarebbe stata una moto che viaggiava in direzione nord, in prossimità dell’uscita per il casello di Affi, in provincia di Verona. La persona ferita è stata soccorsa dagli operatori del 118 intervenuti con l’elicottero e un’ambulanza, per poi essere elitrasportata in ospedale mentre versava in gravi condizioni. 

Disagi sull’A22

Giornata difficile per chi viaggia sull’A22 del Brennero in un fine settimana da “bollino rosso” con l’arrivo di migliaia di vacanzieri provenienti dal nord e centro Europa. Domani è previsto il primo grande rientro dei turisti soprattutto tedeschi dell’estate 2019. Code a causa di incidenti e traffico molto rallentato vengono segnalate in entrambe le direzioni tra Rovereto e Bolzano.

All’altezza dell’abitato di Egna causa un grave incidente tra mezzi pesanti si è formata su entrambe le carreggiate una coda di 4 chilometri. Sul posto ci anche sono tre mezzi dei vigili del fuoco arrivati da Bolzano. A seguito di un investimento di un operaio – ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Trento – che stava lavorando in un cantiere autostradale all’altezza del casello di Rovereto nord sulla carreggiata sud, si è formata una coda di 10 chilometri dopo l’entrata di Trento Sud. In direzione nord coda di 4 chilometri causa un sinistro tra Verona Nord e l’uscita Affi/Lago di Garda Sud. (fonte AGI)