Schianto sulla A3 vicino Potenza: morti madre, padre e figlia

Pubblicato il 7 agosto 2012 10:40 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2012 10:41

ambulanza

POTENZA, 7 AGO – Uno schianto nella notte e una famiglia distrutta quasi per intero.   Tre persone – padre, madre e una figlia di 17 anni – sono morte in un incidente stradale avvenuto la scorsa notte sul tratto lucano dell’A3, nei pressi dello svincolo di Lagonegro nord (Potenza).

All’interno del veicolo, una Fiat Punto, viaggiava anche un’altra figlia, di 21 anni, che è rimasta gravemente ferita, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’automobile è andata a sbattere contro il guard rail. Sull’incidente la Polizia Stradale sta facendo indagini per accertarne la dinamica.

Vivevano da anni in provincia di Varese, e come ogni estate stavano tornando in Basilicata, nel paese di origine, a Viggianello (Potenza), le tre persone morte -in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa sull’A3, nel tratto tra Padula-Buonabitacolo (Salerno) e Lagonegro (Potenza).    Le vittime sono i coniugi Mario e Caterina Fiore, di 48 e 45 anni e la figlia Federica di 17 anni. L’altra figlia, di 21 anni, si trova ricoverata in condizioni gravi all’ospedale di Lagonegro (Potenza), dove e’ stata trasportata da un automobilista che si e’ fermato a prestare soccorso.