Anagni, guida drogato la Smart: travolge e uccide marito e moglie

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 ottobre 2017 8:47 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2017 8:47
incidente-anagni

Anagni, guida drogato la Smart: travolge e uccide marito e moglie

ANAGNI, FROSINONE – Guida drogato e travolge e uccide marito e moglie che viaggiavano con la loro moto. L‘incidente è avvenuto sabato pomeriggio, intorno alle 16, nella strada che collega Ferentino a Anagni. A guidare la macchina, una Smart,un 35enne di Tecchiena di Alatri , Francesco Scarsella. Scarsella, alla guida della Smart, è stato poi sottoposto ai test da cui è emerso che era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti ed è stato arrestato per omicidio stradale plurimo.

Le vittime sono Giancarlo Marrandino, 38 anni, ingegnere alla Fiat di Piedimonte San Germano, e Rosaria Orlando, 43 anni, operaia nell’indotto dello stabilimento cassinate.

I soccorritori appena arrivati si sono subito resi conto della gravità dell’incidente. Subito la strada è stata chiusa al traffico e gli automobilisti dirottati su vie laterali. Le condizioni di Giancarlo, alla guida della moto sono apparse subito disperate. I sanitari hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare. E’ morto sul colpo. Gravissime erano apparse da subito anche le condizioni della compagna e del ragazzo alla guida della Smart che viaggiava da solo. La donna è stata curata in loco, ma viste le condizioni molto critiche ne è stato disposto il trasferimento in eliambulanza al Santa Maria Goretti di Latina. Ma la donna a Latina non è mai arrivata. E’ morta poco dopo essere partita con il mezzo aereo da Ferentino.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other