Incidente sulla Brebemi, auto contro il guardrail e si ribalta: morto un bimbo di 4 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2019 11:21 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2019 11:21
Incidente sulla Brebemi, auto contro il guardrail e si ribalta: morto un bimbo di 4 anni

La rimozione dei veicoli sulla Brebemi dopo l’incidente (Foto Ansa)

BRESCIA – Tragico schianto lungo l’autostrada A35 Brebemi, all’altezza dello svincolo per Rovato (Brescia). Un bimbo di appena quattro anni, è morto nella tarda serata di venerdì, dopo il ricovero agli Spedali civili di Brescia.

Il piccolo, residente a Chiari, viaggiava con il padre, la sorella 12enne e un’amichetta di lei, su una Renault Scenic coinvolta in una carambola di vetture lungo l’autostrada. Anche gli altri occupanti dell’auto sono feriti ma in modo non grave.

L’incidente è avvenuto intorno alle 18 di venerdì 15 novembre. Secondo una prima ricostruzione, l’auto si sarebbe schiantata contro il guardrail, ribaltandosi al centro della carreggiata. Altre due vetture che sopraggiungevano in quel momento non sono riuscite ad evitare l’impatto. 

Sul posto sono accorsi due mezzi dei Vigili del fuoco, pattuglie della Polizia stradale, tre ambulanze e l’elisoccorso. Dopo aver liberato i corpi dalle lamiere, tutti i feriti sono stati trasportati in ospedale. Ma le condizioni del bimbo, apparse fin da subito gravissime, sono rapidamente peggiorate al suo arrivo in ospedale. Nonostante tutti i tentativi compiuti per tenerlo in vita, il piccolo è deceduto poco dopo le 23. 

L’esatta dinamica è ancora al vaglio degli agenti della Polstrada, che per consentire soccorsi e rilievi ha disposto la chiusura dell’autostrada in direzione del capoluogo per diverse ore.

Fonte: Il Giornale di Brescia