Bucchianico, prova la moto nuova dell’amico: Daniele Saraullo si schianta e muore a 24 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2019 17:27 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2019 17:27
Bucchianico, prova la moto nuova dell'amico: Daniele Saraullo si schianta e muore a 24 anni

Bucchianico, prova la moto nuova dell’amico: Daniele Saraullo si schianta e muore a 24 anni

CHIETI – Stava provando la nuova moto dell’amico, una Kawasaki Z650, quando è finito contro il muro di recinzione di una casa. E’ morto così Daniele Saraullo, 24 anni appena, a Bucchianico, in provincia di Chieti. 

La tragedia si è consumata poco prima della mezzanotte di sabato in via Chiaramilla. Il proprietario della Kawasaki, appena uscita dal concessionario, per festeggiare il nuovo acquisto aveva concesso agli amici di provarla. Ma l’ebrezza è stata fatale per Daniele: dopo poche centinaia di metri ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro il muretto. E’ morto sul colpo. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Bucchianico e i militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Chieti e i Vigili del Fuoco. Sul corpo del ragazzo sarà effettuata una ispezione cadaverica.

La comunità di Bucchianico, sgomenta, si è stretta attorno alla famiglia Saraullo. Daniele, diplomato all’istituto “Luigi di Savoia” di Chieti, lavorava come commesso in un negozio del centro commerciale Megalò. (fonte: Il Centro)