Castell’Arquato, si ribalta più volte con l’auto e finisce in un campo: morto un 32enne

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2019 9:13 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2019 9:13
Castell'Arquato, si ribalta più volte con l'auto e finisce in un campo: morto un 32enne

Vigili del Fuoco e un’ambulanza al lavoro, in una foto d’archivio Ansa

PIACENZA – E’ uscito di strada con l’auto, ribaltandosi più volte e finendo in un campo. E’ morto così un uomo di 32 anni originario di Lugagnano. La tragedia si è consumata nella tarda serata di lunedì 30 settembre sulla Provinciale che collega Carpaneto a Castell’Arquato.

Erano le 22:30 quando l’uomo, alla guida di una Mitsubishi, ha perso il controllo dell’auto all’altezza del bivio che conduce a Sant’Antonio. Per cause che sono ancora in corso di accertamento, la Mitsubishi si è ribaltata più volte sull’asfalto per poi finire la sua corsa nel terreno che costeggia la strada. A dare l’allarme è stato un automobilista di passaggio.

Per il 32enne non c’è stato nulla da fare: l’impatto violentissimo non gli ha lasciato scampo. I sanitari del 118 intervenuti sul posto ne hanno solo potuto dichiarare la morte.

Sul luogo del sinistro anche i vigili del fuoco che hanno lavorato duramente per estrarre la vittima dalle lamiere accartocciate. Spetterà ora ai carabinieri ricostruire l’esatta dinamica del sinistro per capire cosa possa aver causato la sbandata fatale. 

Fonte: Piacenza Sera