Incidente Flixbus: Nicoletta Nardoni morta nello schianto il giorno prima del suo compleanno

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 dicembre 2018 8:27 | Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2018 8:27
Incidente Flixbus: Nicoletta Nardoni morta nello schianto il giorno prima del suo compleanno

Incidente Flixbus: Nicoletta Nardoni morta nello schianto il giorno prima del suo compleanno

ZURIGO – Si chiamava Nicoletta Nardoni e aveva 37 anni la donna italiana morta in Svizzera a bordo dell’autobus della compagnia Flixbus. Oggi, lunedì 17 dicembre avrebbe compiuto 38 anni. La famiglia è stata informata dai carabinieri di Como su richiesta della polizia cantonale.

Nicoletta Nardoni viveva a Mozzate, in provincia di Como, ma era nata a Saronno (Varese). Era una moglie e una mamma di due bimbi piccoli: era salita a bordo del pullman per andare a trovare il padre e il fratello che lavorano in un ristorante italiano di Stoccarda.

A bordo del bus c’erano in tutto 51 persone, di cui 16 italiani. Due di loro versano in gravi condizioni, secondo quanto riferito dalla Farnesina. secondo cui bordo del pullman c’erano 16 nostri connazionali, due dei quali versano in gravi condizioni.

L’autobus si è schiantato intorno alle 4 e un quarto di domenica mattina lungo l’autostrada A3, nelle vicinanze di Zurigo, molto probabilmente a causa delle condizioni del fondo stradale, coperto di ghiaccio e neve. Oltre alla donna italiana deceduta sono rimaste ferite altre quarantuno persone, alcune delle quali in modo grave. Tra questi ci sarebbero per l’appunto altri due italiani. Uno dei due autisti rischia la vita.