Incidente in Puglia/ Vincenzo Trentadue e Antonio Palladino sono morti in uno scontro frontale. Le cause sono ancora da chiarire

Pubblicato il 15 Luglio 2009 9:50 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2009 9:50

Due persone sono morte in un incidente stradale accaduto sulla Sp231 che collega Canosa di Puglia a Cerignola. Le vittime sono Vincenzo Trentadue, di 63 anni, di Triggiano (Bari), e Antonio Palladino, di 43 anni, di Campobasso. Secondo i primi accertamenti compiuti dalla Polizia stradale, Trentadue viaggiava a bordo di una Renault Laguna e Palladino era alla guida di una Bmw.

Per cause ancora da chiarire, le due auto si sono scontrate frontalmente. Trentadue è morto poco dopo essere stato trasportato con un ambulanza all’ospedale di Andria, mentre Palladino è deceduto più tardi nell’ospedale di Canosa di Puglia, dov’era stato ricoverato già in stato di coma.