Incidente Marcianise, schianto frontale Apecar-500: morti i coniugi Antonio Maione e Angela Amodio

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 marzo 2018 16:14 | Ultimo aggiornamento: 9 marzo 2018 16:14
Incidente Marcianise, schianto frontale Apecar-500: morti i coniugi Antonio Maione e Angela Amodio

Incidente Marcianise, schianto frontale Apecar-500: morti i coniugi Antonio Maione e Angela Amodio (Foto d’archivio)

CASERTA – Schianto frontale a Marcianise, in provincia di Caserta, tra un’Apecar e una Fiat 500. Due persone sono morte nello scontro: si tratta dei coniugi Antonio Maione e Angela Amodio, che viaggiavano a bordo del tre-ruote.

La tragedia si è consumata sulla statale Nola-Villa Literno: secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l’Apecar avrebbe imboccato contromano la statale, fino allo scontro con la 500 che sopraggiungeva nella giusta direzione.

Alla guida dell’auto c’era un ragazzo che ha riportato ferite non gravi. Tremendo l’impatto: Maione è rimasto incastrato tra le lamiere, mentre la moglie è stata sbalzata fuori dall’abitacolo ed è morta.

Sono intervenuti i carabinieri di Marcianise e i vigili del fuoco che hanno estratto i corpi ormai senza vita dei due coniugi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other