Incidente a San Donato di Ninea: Francesco Pio Talarico muore a 16 anni, il conducente del fuoristrada arrestato

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 marzo 2019 9:08 | Ultimo aggiornamento: 8 marzo 2019 9:08
Incidente a San Donato di Ninea: Francesco Pio Talarico muore a 16 anni, il conducente del fuoristrada arrestato

Incidente a San Donato di Ninea: Francesco Pio Talarico muore a 16 anni, il conducente del fuoristrada arrestato

COSENZA – Drammatico incidente giovedì 7 marzo a San Donato di Ninea, in provincia di Cosenza. Un ragazzino di appena 16 anni, Francesco Pio Talarico, è morto nello schianto. La tragedia si è consumata lungo la provinciale 132, in località Arcomano. 

Il ragazzo viaggiava a bordo di un fuoristrada insieme ad altri quattro amici. Il conducente del fuoristrada, un 25enne poi risultato ubriaco, ha perso il controllo del veicolo che è andato a finire a velocità sostenuta contro un muro. E’ stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di omicidio stradale.

Vani i tentativi di soccorrere il giovane: Francesco è morto sul colpo. Una seconda persona, rimasta gravemente ferita, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Annunziata di Cosenza. Gli altri tre occupanti hanno riportato lievi contusioni e sono stati condotti al Pronto Soccorso di Castrovillari. A seguito degli esami alcolemici e tossicologici disposti dall’autorità giudiziaria, è stato accertato che il guidatore era ubriaco. 

Fonte: Ansa