Cronaca Italia

Incidente Saronno, l’unico sopravvissuto: “Ditemi che i miei amici sono vivi…”

saronno-incidente

Incidente Saronno, l’unico sopravvissuto: “Mamma, dimmi che i miei amici sono vivi…”

SARONNO – “Mamma… mamma, ti prego, dimmelo: come sta Matteo? E Davide? E Alessandro? Dimmi che stanno bene… dimmi che sono tutti vivi…”. Luca Varro, 22 anni, l’unico sopravvissuto dell’incidente di Saronno, in ospedale non fa che cercare i suoi amici.  I suoi amici, Davide Greco, 21 anni, Alessandro Masini, di 16 e Matteo Carnelli, quindicenne, sono morti.

Luca era alla guida della Fiat Punto travolta da un camion sulla statale Saronno-Monza. Alessandro e Matteo giocavano nelle giovanili della Us Rovellese, Davide era accompagnatore della “Lokomotiv Saronno”. I tre viaggiavano sulla statale Saronno-Monza.

La madre sostiene cheLuca non ha fatto un’inversione a “u”, come è stato detto. Si è immesso nel piazzale di un distributore, per rientrare sulla strada”. Qui il camion si è scontrato sulla Punto dei quattro ragazzi. La Procura di Busto Arsizio (Varese) ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, accusa che riguarda sia il ragazzo che l’autista del camion.

E ora la madre di Luca non si dà pace: “Luca c’è ancora, è vivo. Ma gli altri non ci sono più. Altri sei genitori non rivedranno più i loro figli. È una tragedia enorme a cui io non riesco a trovare un senso. Forse l’unico è quello del monito. Occorre guidare con attenzione, con prudenza: vale per chiunque”.

To Top