Incidente Senigallia: auto contro il camion dei rifiuti, morto un bimbo di 6 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Agosto 2020 14:24 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2020 14:51
Incidente Senigallia: auto contro il camion dei rifiuti, morto bimbo di 6 anni

Incidente Senigallia: auto contro il camion dei rifiuti, morto un bimbo di 6 anni (Foto archivio Ansa)

Auto contro il camion dei rifiuti, incidente a Senigallia. Morto un bambino di 6 anni.

Incidente a Senigallia: la tragedia si è consumata giovedì 20 agosto, intorno alle 8 del mattino. L’auto, con a bordo un bimbo di 6 anni, si è schiantata con un camion per la raccolta dei rifiuti ingombranti che era fermo a bordo strada. 

Lo schianto è avvenuto lungo la strada della Bruciata. Alla guida dell’autovettura c’era il papà del bambino, un 35enne di Trecastelli (Ancona).

Il camion era parcheggiato sulla stessa corsia percorsa dall’automobile. Forse a causa del forte sole il padre non si è accorto in tempo del mezzo fermo sulla strada. L’impatto, proprio sul lato destro dove era seduto il bambino, è stato violentissimo.

Il piccolo è morto sul colpo a causa dei gravi traumi riportati. Ferito il papà che all’arrivo dei soccorsi era in evidente stato di choc.

La vittima si trovava sul lato passeggero e per lui non c’è stato nulla da fare. È morto sul colpo. Sotto choc il papà, un 35enne, che è stato portato all’ospedale di Senigallia. Sembra che i due fossero partiti dalla loro abitazione di Monterado (Trecastelli) e forse il piccolo accompagnava il papà al lavoro, in un’autofficina di Senigallia.

Sul posto sono intervenuti il 118, la Polizia Stradale e la Polizia Locale. Strada della Bruciata è rimasta chiusa al traffico per consentire i rilievi del drammatico sinistro. (Fonte: Agi)