Cronaca Italia

Incidente Valsugana, il camionista Mauro Stocco è indagato per omicidio stradale

Incidente Valsugana, il camionista Mauro Stocco è indagato per omicidio stradale

Incidente Valsugana, il camionista Mauro Stocco è indagato per omicidio stradale

PADOVA – Si mettono male le cose per Mauro Stocco, il camionista quarantaduenne di San Martino di Lupari che nella notte tra martedì 12 e mercoledì 13 settembre si è schiantato contro una Renault Twingo lungo la Valsugana. Stocco è ora indagato per omicidio stradale: a bordo dell’auto viaggiavano tre ragazzi, due dei quali sono morti.

Il pm Benedetto Roberti ha aperto un fascicolo di indagine sul tragico incidente costato la vita a Chiara Maschio, 20 anni, di Bassano e Filippo Miotti, 23 anni, di Marostica. Ancora gravi le condizioni del terzo amico, Tommaso Chiurato, 23 anni di Marostica che era seduto sul sedile posteriore dell’utilitaria. La ragazza era alla guida e l’altro ragazzo le sedeva accanto.

Il devastante incidente è avvenuto poco dopo l’una di notte quando la Renault Twingo con i tre giovani a bordo, che stava viaggiando in direzione Bassano, si è improvvisamente scontrata frontalmente con il camion di Stocco, rimasto ferito solo leggermente ma sotto shock.

Sui corpi dei due ragazzi è stato disposto solo un esame esterno e un prelievo di sangue. Non sarà eseguita l’autopsia. Il pubblico ministero ha disposto anche nuovi accertamenti tecnico-dinamici per chiarire l’esatta dinamica dello schianto.

To Top